.
Annunci online

disegni, pitture e varie didascalie
28 aprile 2017
MAGGIO....



il 7 maggio....            TRE GIORNI A MAGGIO  
locandina

----------------------------------------------------------------------------------------------

AFA

Autoproduzioni Fichissime Anderground

5-6-7 maggio 2017

Milano


Torna al Leoncavallo il festival “AFA – Autoproduzioni Fichissime Andergraund” la più attesa manifestazione milanese dedicata al fumetto indipendente, alle fanzine e alle autoproduzioni.


Il festival che, sua II edizione, avrà la partecipazione di oltre 140 autori ed espositori: nomi storici del fumetto underground e giovanissime promesse, ospiti internazionali, mostra-mercato, esposizioni, incontri, workshop e musica.


Venerdì 5 Maggio: dalle 18.00 alle 2.00

(mostra-mercato dalle 15h alle 22h)

Sabato 6 Maggio: dalle 15.00 alle 4.00

(mostra-mercato dalle 15h alle 22h)

Domenica 7 Maggio: dalle 11h alle 22h


INCONTRI E DIBATTITI


VENERDI 5 MAGGIO

AJU MEOSJIN LA STORIA PROIBITA DELLA YELLOW KIM EDIZIONI

Sala teatro – Sabato 20h

In contemporanea con la mostra “YELLOW KIM – works 1957-2017”, e per festeggiare i sessant'anni della mitica ed unica casa editrice undergound nord coreana, la Yellow Kim Foundation e AFA presentano il lavoro e la storia del suo editore tra proibizionismo di stampa, fughe rocambolesche e latitanza creativa per tutto il mondo. Contribuiti video (presenti sempre nella mostra) dal mondo dei fumetti e dell'editoria indipendente ed ospiti per tirare le fila di una storia tanto avvincente quanto drammatica e non ancora conclusasi.


MORIRE PER RIDERE

Sala Teatro – Venerdì 21.00

Motivi di ieri e perché di oggi della satira in Italia con i grandi esponenti dell'editoria satirica: Vincenzo Sparagna (direttore di Frigidaire) Vincino (Il Male, Cuore, Zut) Emiliano Pagani e Daniele Caluri (autori di Don Zaucker e Nirvana).



SABATO 6 MAGGIO

MAX CAPA DAL VIVO!

Sala Teatro – Sabato 21.45

A presentare la sua prima retrospettiva in Italia, ospitata da Spazio Galileo (Leoncavallo) per AFA 2017 torna in Italia dopo 30 anni Max Capa, fondatore delle riviste Puzz e Apocalisse ed uno degli artisti più difficilmente inquadrabili nella storia e nel panorama indipendente italiano. Partecipano all'incontro Marcello Baraghini, fondatore di Stampa Alternativa, Enzo Jannuzzi e Matteo Guarnaccia (Insekten Sekte, Cosmic Playground, David Bowie Play Book), compagni di Capa ed insieme precursori della scena underground milanese dagli anni '70.

Modera l’incontro Gianluca Umiliacchi.



In occasione dell’incontro, alle ore 21.00, reading-concerto-elettro rock-video di Cataldo Dino Meo (Vandali Coltivatori di Rose), agitatore culturale del collettivo Gatti Selvaggi e complice di Max Capa.



DOMENICA 7 MAGGIO

MATITE E MACHETE

Sala Teatro – Domenica 18h

Un momento dedicato alla scena attuale di fumetto indipendente sudamericana, tra fanzine, serigrafie, fumetti e progetti impossibili. Partecipano all’incontro i cartoonist e agitatori artistici Abraham Diaz e Martin Lopez Lam (autori della locandina ufficiale di AFA 2017 ed ospiti d'eccezione di questa edizione del festival).





MOSTRE


YELLOW KIM works 1957-2017

Teatro

Un progetto a cura di Yellow Kim Foundation e AFA sulla storica casa editrice Yellow Kim, di Pyongyang, e sul suo leggendario fondatore Aju Meosjin. Oltre 300 lavori e prodotti in mostra (di autori nord coreani, contribuiti e testimonianze contemporanee di chi ha incrociato i viaggi e la latitanza dell'editore della Yellow Kim)a raccontare e soprattutto documentare l'incredibile lavoro dell'unica casa editrice indipendente della Corea del Nord.



Alle ore 19.00 di sabato 6 Maggio, nella sala Teatro, torna a Milano un gruppo storico della scena sperimentale italiana Le Forbici di Manitù in un live esclusivo a sostegno della Yellow Kim Foudation in occasione della mostra “YELLOW KIM works 1969-2017” . Il gruppo, fondato dal mail artist Vittore Baroni e da Manitù Rossi è in attività dal 1983 con progetti destabilizzanti per il panorama della musica sperimentale ed autoprodotta.


MAX CAPA DAL VERO

Spazio Galileo

Prima personale milanese di Max Capa, uno dei più grandi fumettisti della scena indipendente italiana, fondatore delle riviste Puzz e Apocalisse. La mostra raccoglie opere originali realizzate dal 2012 ad oggi, ed è curata da Lilo (Spazio Galileo) e Gianluca Umiliacchi.



Gli autori ospiti di AFA
Abraham Diaz -Adriano Carnevali - Adriano Pasquali - Akab - Aldo Monticelli - Alex Zani - Andres Jensen - Art&Cafe - Art of Grotesquer - Bambi Kramer -
Bicio Fabbri - Cammello - Cataldo Dino Meo - Chicco Aiello – Cranico -
Cristalli Rosso Porpora - Daniela Perissinotto - Daniele Caluri&Emiliano Pagani - Enzo Jannuzzi - Dario Arcidiacono - Dast - David Bacter - Davide Aprea - Dorian X - Davide Toffolo - Deborah senza H - Ekate - Elena Pagliani -
Fabio Ramiro Rossin - Fabio Tonetto - Federico Fabbri - Federico Zenoni - Giacomo Spazio - Giampo Coppa - Giant’s lab - GGT - Gianluca Umiliacchi - Giorgio Franzaroli - Hurricane - Infidel - Jacopo Starace - Jazz Manciola - Johnny Cobalto - Joe Mucci - Jorge Vacca - Julie Maggi - Juta -
Turbetto -
King Pritt - Laura Nomisake & Annalisa Trapani - La Pipette Noir - Lucio P - Manfredi Ciminale- Marcello Baraghini - Marco Falatti - Marie Cecile -
Martin Lopez
Lam - Martoz - Margherita Morotti - Marta Artma - Massimo Giacon - Maurizio Ercole - Max Capa - Matteo Guarnaccia - Nathalie Cohen -
Officina Infernale - Oroboro – Paolo Cabrini - Paolo Di Orazio - Pedron - Rastabbello - Raffaele Riccioli - Rocco Lombardi -
Ritardo - Romualdo 27/35 - Simona Ugolotti & le Afanculotte - Simone Lucciola - Spugna - Squaz -
Stefano Zattera - Tommy Gun - Tonylight - Sdolz - Rastabbello – Simone & Type - Strolippo - Valerio Bindi - Vermi di Rouge - Vincenzo Sparagna & Maila Navarra - Vincino - Vito Manolo Roma - Vittore Baroni - Zaex Starzax - Zeta Art


I collettivi
Art of Sool - Atomik Rocket Comics - Blatta Productions - Bolo Paper - Broccolo Volante - Bricola - Brigata RGB - Caffè Zanardi - Carne Vegan - Crack Fumetti Dirompenti - Cargo Edizioni - Errata Disain - La Feccia - La Melma dei Giorni - Fanzine Italiane - Fase Hobart - Game Over - Herecomesthepoverty - Idolab Unit - Kalifano Edizioni - Kunstkabinet - Lecagibi - Le Forbici di Manitù - Le Nevralgie Costanti - Libri Finti Clandestini - Museruola Edizioni - Nanà Dalla Porta - Oltre Collage - Passenger Press - Pazze Storie - Premiata Serio - Ratatà - Serio Collective - Spazio Atene - Spazio BK - Stampa Alternativa - Serileo - Spazio Galileo - Tenderete - Uomini Nudi che Corrono - Wunderkammer

Le riviste
Frigidaire - Grow - Il Malmostoso - Kovra - L’Antitempo - L’Ombroso -
Lucha Libre - Motorino - Mr. Mango - Pelo - Puck! - Snuff Comix - Splatter - Toast zine - Tox - Vieni Verso il Municipio



Workshop:

INCOLLARE CON LE FORBICI

Salone - Domenica 16h

Workshop di collage con il Collettivo Oltre Collage.

Oltre Collage: comunità che vuole con la sua creazione condividere e promuovere tutto ciò che i membri che la compongono creano e quello che il movimento collagista propone. Una comunità di Collagisti italiani, sempre e pur liberi di esprimere la propria visione artistica collaborano a un percorso deciso di comune accordo. Un gruppo atto a valorizzare questa tecnica attraverso il contributo di differenti individualità.

https://www.facebook.com/pg/OltreCollage/about/?ref=page_internal


Performance e musica:


LE FORBICI DI MANITU'

Foresteria – Sabato 19h

Concerto inedito de Le Forbici di Manitù per la mostra “YELLOW KIM works 1969-2017” del gruppo di Vittore Baroni e Manitù Rossi in attività dal 1983 nel panorama della musica sperimentale ed autoprodotta.

Le Forbici di Manitù presentano: in un misto di conferenza e concerto (voce-basso-tastiere-metallofono- flauto) il loro ultimo progetto “Tinnitus Tales”, un lavoro a tema a più mani che ha coinvolto anche svariati grafici e fumettisti.

https://leforbicidimanitu.bandcamp.com



VANDALI COLTIVATORI DI ROSE

Foresteria – Sabato 21h

Reading-concerto-elettro rock-video di Cataldo Dino Meo in occasione della mostra personale di Max Capa.

http://www.cataldodinomeo.it/



SUPER BOTTE&BAMBA 2 TURBO

Game Over Room – Sabato dalle 15h

Giochi Penosi e Game Over Milano regalano una session di gaming durante giornata di Sabato: SUPER BOTTE&BAMBA 2 TURBO, il nuovo gioco di risse televisive, potente violento e scorretto, sviluppato dalla Giochi Penosi, già autori di Grezzo2.

http://www.giochipenosi.it/giochipenosi.php

http://www.gameovermilano.org/


Serate di musica live e dj-set:


VENERDI':

Game Over Room:

TonyLight
https://sanguedisken.bandcamp.com/album/chosen-works-09-14-vol-2

Dravid Drigger
https://olicai.bandcamp.com/album/welt-ohne- sonne


Le Velenoiser
https://www.youtube.com/watch?v=C7lPMbF3AQ4


Flavio Scutti
https://www.facebook.com/tonylight.light


Martino Nencioni
https://www.mixcloud.com/martino-nencioni/


Ruggero Asnago_Ombre
http://www.erugiery.com


51 Beats - Banchetto in Salone durante AFA
https://51beats.bandcamp.com/album/gravity-and-quantum-mechanics-2



Foresteria:

Idrolab Unit
soundcloud.com/idrolab-unit


SABATO:

Foresteria:

Massimo Giacon & Bruno Kleinefield

https://www.youtube.com/user/SuperGiacon


Fase Hobart
soundcloud.com/fase-hobart


Cosmic Entropy dj set
soundcloud.com/cosmicentropy


ViR dj set

soundcloud.com/vir-music


Diretta Router con interviste su Radio Onda d'Urto Milano - 98.00 fm
radiondadurto.org/ascoltaci
Venerdì dalle 21.00 alle 22.00
Sabato
dalle 17.00 alle 18.00
Domenica dalle 17.00 alle 18.00


Per info:

http://.afafestival.blogspot.it afafestival2016@gmail.com

facebook: AFA Autoproduzioni Fichissime Anderground


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. MAXimilianCAPA

permalink | inviato da worksinprogress il 28/4/2017 alle 10:6 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
25 aprile 2017
e venne maggio dopo aprile...

LE JOLI MAI...

 
 
 
Ultime notizie Indice RSS
il 7 maggio....  
locandina
" IL SETTE MAGGIO, dal gonfalon selvaggio KIM
Autore : Maximilian Capa
Share Stampa


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. maxcapa

permalink | inviato da worksinprogress il 25/4/2017 alle 10:2 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
arte
3 aprile 2017
niente funziona più....

Riprendo faticosamente la via del calvario dei miei siti e blogs (avevo altro da fare, ero forse stanco, ETC.ETC.),

NON DRAMMATIZZIAMO TROPPO...Nevvero?
Quel che è importante -a parte LA MOSTRA, a Milano,in maggio- restano le elezioni presidenzialiaprile-maggio: sono importanti, per la Francia e l'Europa,che è la nostra terra, SE NON SCORDATE.
La politica mi ha sempre disgustato MA ci sono limiti che un essere vivente deve porsi: ragionare secondo i

suoi tempi. Essere brava ed onesta persona nella società

in cui vive o vegeta. Le colpe non sono sempre degli altri.
Ho ragionato, ho visto, ho soppesato, ho letto, ho

ascoltato: resultat des courses: non riesco a considerare

altri che MACRON, da una parte, e il magnifico

MELENCHON da una parte vicina, forse "avversa".
Ho deciso di far "campagna elettorale" per questi due

individui: spieghero' meglio il mio "bislacco" ragionare

nei giorni a venire.
Chiunque legga le mie pagine e non voti O per

MACRON o MELENCHON gli divoro il cervello in

insalata. Siate Saggi. Esigo obbedienza! E ANDATE A

VOTARE!, pelandroni!
(version française bientôt)</strong></p>


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. maxcapa

permalink | inviato da worksinprogress il 3/4/2017 alle 17:30 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
febbraio        maggio

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

blog letto 1 volte

(Le piéton,IL PEDONE) IL PEDONE

¤¤¤
Il PEDONE, prigioniero del suo marciapiedi,
non corre, non cammina o passeggia ma
-come il condannato durante la sua ora d'aria-
"GIRA IN TONDO".
Ben sapendo che il flusso ininterrotto,
di macchine automobili a quattro ruote
gommate, che lo minaccia, resta pronto
per schiacciarlo come un verme senza peluria.
UN MURO. Un muro che egli non osa saltare...
Vigliacco, come ogni buon prigioniero... ¤¤¤